Teatro Sociale di Camogli

Ristrutturazione

Il progetto del Teatro Comunale di Camogli è improntato al recupero filologico dell’edificio sia per quanto riguarda l’architettura che l’ambito materico; le poche introduzioni di elementi nuovi sono state comunque realizzate usando i materiali della tradizione locale. Interventi perciò mirati ed adeguati ad un edificio che, pur essendo d’importanza storica, ha delle caratteristiche architettoniche semplici e misurate al suo contesto. Non sono stati proposti pertanto stravolgimenti tipologici ma piuttosto interventi mirati e localizzati in grado di migliorare gli elementi esistenti. Anche dal punto di vista estetico l’intervento è improntato al massimo rigore e ad un minimalismo formale adeguato al contesto del Teatro.
L’edificio è sostanzialmente un unico volume suddiviso in tre parti: area foyer, cavea e palcoscenico.
L’architettura della cavea teatrale conserva l’apparato decorativo originale lavorato in tinte chiare tono su tono con lievi dorature mentre il pavimento è stato realizzato in legno nobile. Le poltrone e le lampade invece sono state ammodernate ma con stile sobrio per non prevaricare gli elementi storici della sala.
Gli interventi sulla facciata sono tutti improntati al restauro dell’esistente. Solo sul fronte posteriore del volume scenico vengono fatti alcuni interventi minimali per regolarizzare le poche aperture e dar forma alla passerella esterna del piano tecnico del sotto-graticcia.
La copertura è stata conservata nella sua forma originale e sono stati realizzati degli abbaini, ordinati simmetricamente rispetto le falde del tetto, per consentire la corretta aerazione ed illuminazione dei locali sottostanti.

, Italia, Camogli

Pubblico
2006 - 2016

Cliente
Fondazione Teatro Sociale di Camogli

In collaborazione con

Studio Berlucchi

Progetto acustico: Jurgen Reinhold, Mueller bbm

Fotografie: Leo Torri